6 regole per sesso sicuro

Il livello di educazione sessuale aumenta ogni anno. Le scuole introducono le lezioni speciali, escono manuali, riviste, libri, trasmissioni televisivi. E con l'aiuto di internet chiunque può trovare le maggiori informazioni su qualsiasi aspetto della sessualità.

regole per Sesso Sicuro

Nonostante la disponibilità di informazioni, molti uomini e donne hanno una vaga idea sul sesso sicuro. Non è sorprendente, perché un maggiore interesse adesso sono i materiali sulle nuove tecniche, sui modi per come raggiungere l'orgasmo o su come attirare l’attenzione del potenziale partner. Nel frattempo, la conoscenza delle regole di base permette di evitare le gravidanze non pianificate e mantenere la buona salute e può anche salvare la vita.

Regola №1: La protezione sicura contro le malattie sessualmente trasmissibili non esiste.

Nessuno è protetto dalle malattie a trasmissione sessuale. Anche il sesso con un partner di fiducia e con l’uso dei preservativi non garantiscono una protezione al 100%.

Il rapporto sessuale - è il più comune, ma non è l'unico modo per prendere i disturbi a trasmissione sessuale. I microrganismi sono in grado di sopravvivere sui prodotti per la cura (un asciugamano, una spugna), in acqua o sulle superfici dure. Uno dei partner può prendere la malattia e infettare l’altro prima della comparsa dei primi sintomi.

Escludere completamente la possibilità di infezione è impossibile, ma ci sono diversi modi per ridurre la probabilità di entrare dei batteri e virus nel corpo:

  • Utilizzare solo il proprio kit di igiene.
  • Evitare di nuotare in acque stagnanti e le piscine con la pulizia difettosa.
  • Non trascurare l'igiene personale.
  • Non usare lo stesso preservativo per il sesso vaginale e anale. L’ingresso dei batteri dal retto alla vagina provoca l'infiammazione. Pertanto, prima di ogni cambiamento del metodo di penetrazione, è necessario mettere sul penne un nuovo prodotto in lattice.

Una condizione importante per il sesso sicuro è fare ogni anno la visita medica. Alcune malattie sessualmente trasmissibili sono asintomatici e si manifestano solo nelle fasi successive. Le visite regolari dal medico permetterà di determinare un'infezione prima che causerebbe gravi danni alla salute.

Regola №2: Mettere in tempo il preservativo

Gli uomini a chi piace "la sensazione naturale" preferiscono indossare un preservativo poco prima dell'orgasmo e cominciare il rapporto sessuale senza protezione. Questa tecnica riduce in modo significativo l'efficacia del contraccettivo e aumenta il rischio di una gravidanza non pianificata.

Gli spermatozoi ci sono non solo nel liquido seminale, ma anche in un fluido che viene rilasciato dal pene durante l'eccitazione. Pertanto, l’uso del preservativo all'ultimo momento o interrompere il rapporto sessuale non è una cosa affidabile contro la gravidanza non pianificata. Il sesso sicuro s’intende la presenza dei prodotti di lattice sul pene dall’inizio del sesso fino all'ultimo momento del rapporto sessuale.

6 regole per sesso sicuro

Regola №3: Le compresse anticoncezionali non proteggono contro le malattie sessualmente trasmissibili

Attualmente i farmaci ormonali combinati sono il modo migliore per evitare una gravidanza indesiderata. Essi inibiscono il processo di ovulazione, per cui il corpo femminile diventa non pronto per la fecondazione. La compressa contraccettiva giusta riduce il rischio della gravidanza non pianificata quasi a zero.

Però questi farmaci non proteggono contro le infezioni a trasmissione sessuale. Con il partner nuovo la donna dovrebbe utilizzare un metodo aggiuntivo per la protezione. I medici ritengono che rifiutare l’uso dei preservativi si pùo entro sei mesi dopo l'inizio di una relazione o dopo il test in ospedale.

Regola №4: Nessuna vergogna

Un uomo e una donna che hanno le relazioni intime regolarmente, non dovrebbero esitare a discutere le questioni relative al sesso. Se una coppia si è formata di recente, si può chiedere al compagno di fare la visita medica profilattica. Una persona può essere malata fin dalla nascita e non saperne. Ad esempio, il virus di herpes o l’infezione da HPV si trasmette da madre a figlio, ed è asintomatica per anni.

Quando cominciano ad essere evidenti i segni dei disturbi, delle malattie sessualmente trasmissibili, si deve andare immediatamente in ospedale. In questo caso è necessario informare il partner per prevenire l'ulteriore diffusione dell'infezione e re-infezione. Dopo il trattamento, entrambi i partecipanti della relazione saranno in grado di godere ancora il sesso sicuro.

Regola №5: Il sesso orale è pericoloso quanto vaginale

Durante il sesso orale si può prendere la maggior parte delle malattie a trasmissione sessuale . Herpes, sifilide, gonorrea, clamidia, HIV - questo non è un elenco completo delle possibili conseguenze del contatto non protetto. Infezionati possono essere sia gli uomini che delle donne.
Durante il sesso orale con un nuovo partner è necessario usare il preservativo o il panno lattice. Il metodo di barriera di protezione è abbastanza affidabile per prevenire la infezione dai disturbi più pericolose.

Regola №6: L'efficacia degli antisettici è esagerata

Nelle linee guida su sesso sicuro spesso consigliano di usare gli antisettici dopo il contatto non protetto. Spiegono che l'uso di disinfettanti uccide tutti i batteri nocivi e il sperma e non è dannoso per la salute.

In realtà, questo metodo di protezione ha diversi svantaggi:

  • Gli antisettici sono efficaci solo nel 70% dei casi. Per aumentare le possibilità di successo è necessario effettuare la pulizia entro due ore dopo il sesso.
  • Il prodotto produce l'effetto desiderato solo dopo la pulizia della vagina ed uretra.
  • L'influenza regolare delle sostanze chimiche irrita la mucosa degli organi genitali e contribuisce allo sviluppo dei processi infiammatori.

L'uso degli antisettici è un metodo vecchio di contraccezione. Per garantire il sesso sicuro è molto più facile e più conveniente è l’utilizzo dei preservativi e delle compresse anticoncezionali.

Copyright © 2018 www.farmacia-italia-online.com All rights reserved